lunedì 14 gennaio 2008

I conti tornano.... e tre !

Ancora una promozione, quella di Moody, attraverso le parole del capo analista per i Paesi europei, Alexander Kockerbeck. Intanto il ministero dell'Economia annuncia che sono cresciute dell'8% le entrate fiscale dei primi 11 mesi del 2007 al netto delle una tantum. L'erario - secondo i dati sulle Entrate Tributarie pubblicati dal dipartimento fiscale del ministero dell' Economia - incassa così 27,8 miliardi in più rispetto a quanto arrivato nello stesso periodo 2006. Al lordo delle una tantum la crescita è stata di 23,1 miliardi (+6,5%).
Un'altro tesoretto? Beh su questa strada si può decisamente operare in più direzioni, abbiamo pazienza, come ha detto recentemente qualcuno di noi... "dobbiamo vincere la maratona, non i 100 metri "
L'articolo completo a:
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/economia/conti-pubblici-66/moodys-outlook/moodys-outlook.html

2 commenti:

marco casatelli ha detto...

In aumento il debito pubblico: dopo cinque mesi di sostanziale stabilita', ad ottobre scorso e' tornato a crescere e si e' attestato a 1.629 miliardi. E' quanto emerge dal Supplemento di Finanza Pubblica al Bollettino statistico della Banca d'Italia. Secondo i dati forniti da via Nazionale, a settembre il debito ammontava a 1.619 miliardi, ad agosto sullo stesso livello, mentre a luglio a 1.622 mld. A giugno, invece, si era attestato a 1.620 mld. Nel 2007, l'aumento piu' consistente si e' verificato tra aprile (1.609 mld) e maggio (1.626 mld). (AGI) - Roma, 16 gen. -

http://www.agi.it/economia/notizie/200801161845-eco-rt11141-art.html

il_gambi ha detto...

Ubi maior....

Come vincere a Carate?